Una band e un CD per aiutare Lillian Boutté colpita dall’Alzheimer

JazzAscona non poteva restare insensibile alla sorte che il destino ha riservato alla “regina di Ascona”, la 67enne cantante di New Orleans,  Lillian Boutté. 

JazzAscona non poteva restare insensibile alla sorte che il destino ha riservato alla “regina di Ascona”, la 67enne cantante di New Orleans, Lillian Boutté.

Ambasciatrice ufficiale della musica di New Orleans nel mondo dal 1986, Lillian soffre di una forma acuta di Alzheimer. Rientrata a casa sua, a New Orleans, per essere circondata dall’affetto della sua famiglia, Lillian ha oggi bisogno di essere seguita 24 ore al giorno e necessita di cure specifiche. Purtroppo però non ha un’adeguata copertura assicurativa e per questa ragione il direttore di JazzAscona, Nicolas Gilliet, amico personale della cantante, ha lanciato il progetto “You’ve Gotta Love Lil!" per venirle in aiuto.

A JazzAscona dal 27 giugno al 1. luglio, la nipote Tanya Boutté e numerosi amici musicisti di Lillian daranno vita a un concerto gospel di beneficenza alla chiesa del Papio (28 giugno) e a una serie di concerti che faranno da traino alla vendita di “You ‘Ve Gotta Love Lil”, un CD di inediti della cantante, registrato nel 2007 e prodotto da Nicolas Gilliet. Tutti i proventi saranno destinati a garantire le cure di cui Lillian ha bisogno.   
 

Un concerto speciale a favore della cantante è in programma anche al Jazz Cat Club di Ascona il 6 aprile 2017.


COME SOSTENERE LILLIAN
Foundraising YOU’VE GOTTA LOVE LIL!

Compra il CD su Jazztime

Lillian Boutté back home with Love (WGNO -Abc)