Glen David Andrews with Twogether

Lo scatenato jazz-funk-blues di Glen David Andrews, atteso mattatore con due ragazzi prodigio del jazz soul europeo.

Dates: 22.6 – 1.7. 2017
EXCLUSIVE

Glen David Andrews

Nato nel 1979 e cresciuto nel Tremé di New Orleans (probabilmente la più antica comunità nera degli Stati Uniti),  Glen David Andrews ha mosso i primi passi suonando nelle marching band assieme al fratello Derrick Tabb e ai cugini Trombone Shorty, James Andrews e Trumpet Black Hill.  Artista che incarna tutta la vitalità del  jazz, del funk e del blues,  Andrews è tornato a far parlare di sé  nel 2014 con un album,  “Redemption”, che ha avuto ben 6 nomination ai Best of the Beat Awards e che ha segnato la sua rinascita personale e musicale.  Cantante e trombonista dall’esuberanza incontenibile , Glen David torna a onorarci con la sua presenza dopo essere stato uno dei mattatori della scorsa edizione di JazzAscona. Ad affiancarlo, nuovamente,  i Twogether, ossia due ragazzi prodigio del groovy jazz europeo: Jerôme Cardynaals alla batteria e Simon Oslender all’organo Hammond. Entrambi ventenni, Jerôme e Simon si sono già permessi il lusso di suonare con Dr Lonnie Smith, Nils Landgren e Benny Golson. Rispetto  allo scorso anno la formazione è rafforzata dalla presenza del sassofonista Tony Barda.

From: USA - EU

Style: Jazz, Funk, Blues 

 

Glen David Andrews,  trombone
Simon Oslender, B3
Tony Barba, sax
Bart Oostindie, guitar
Jerome Cardynaals, drums