JazzAscona in Piazza Grande

Nell’ambito del cartellone di "E…state a Locarno", anche JazzAscona ha il piacere di presentarsi in Piazza Grande con un doppio concerto giornaliero nelle serate di venerdì 21 e sabato 22 agosto. Protagonisti dell’appuntamento saranno il giovane gruppo francese soul-blues Miss Bee & The Bullfrogs e il trio della chitarrista svizzera, newyorkese d'adozione, Eliane Amherd.

Eliane Amherd ©Batterista Foto

Artista cosmopolita, Eliane Amherd trae dalla multiculturale New York l'energia giusta per le sue composizioni con un sound jazzy e groovy, influenzato dalla musica africana, brasiliana e latina. Eliane è laureata alla New School University for Jazz and Contemporary Music, si esibisce regolarmente in famosi club newyorkesi (SOB's, Subrosa, Blue Note, Nublu, BAM, Brooklyn Bowl, BBKing etc), ed ha partecipato anche a importanti festival internazionali in Asia, Europa e nelle Americhe. Ha all’attivo due album "Now and from Now on" e "Skylines", entrambi molto apprezzati da pubblico e critica. 


Ad accompagnare Eliane Amherd nella splendida cornice di Piazza Grande, ci saranno il batterista e percussionista Zé Mauricio, membro fondatore dei Beat the Donkey (vincitore di un Emmy Award nel 2002 con uno spettacolo WGBH/PBS, "La Plaza”) e del Choro Ensemble, il primo gruppo che ha portato il genere Choro alla Carnegie Hall; e Roland Sumi bassista di lunga esperienza cheta suonato al fianco di Paulo Mendonça, Paul Camilleri, Bruno Dietrich, Pippo Pollina, e che spazia facilmente dal rock al blues, passando per il funk e il jazz.

Miss Bee & The Bullfrogs ©Laurent Sabathé

Trascinati dalla voce e dal sax della leader, Maëlys Baey, che è stata allieva e si è regolarmente esibita anche a fianco di Sax Gordon, vincitore del premio del pubblico (AET My Choice Audience Award) della scorsa edizione di JazzAscona, Miss Bee & The Bullfrogs erano stati selezionati nell’ambito di Groovin’ Up, il progetto giovani di JazzAscona 2020 e propongono un blues-soul influenzato da artisti come Freddie King, BB King, James Cotton, Etta James, Jimi Hendrix, Otis Redding, John Mayer.

La band, composta da Maëlys Baey, sax e voce, Jean Guichemerre, chitarra, Rémi Grangé, basso e Julien Feugas, batteria, ha già aperto svariati concerti di artisti come Malted Milk, Nico Wayne Toussaint, Nina Attal ecc. e si appresta ora a fare il proprio debutto oltre confine.