Francesco Baccini e Sergio Caputo inaugureranno la 35esima edizione

Il via il 20 giugno con la scanzonata ironia di Caputo e Baccini, due big fra i più originali e anticonformisti della musica italiana

Sergio Caputo & Francesco Baccini

JazzAscona 2019 propone in apertura - giovedì 20 giugno - due big della musica italiana come Sergio Caputo e Francesco Baccini. Voce e chitarra il primo, voce e pianoforte il secondo, il loro duo, denonomato “The Swing Brothers”, è un sodalizio nato quasi per caso nel quale si coglie il piacere di fare musica assieme in maniera ironica e scanzonata.
Due delle figure più originali e anticonformiste della canzone italiana, Baccini e Caputo si sono incontrati per la prima volta nel 2016. Un colpo di fulmine che ha prodotto l’album Chewing Gum Blues, nei cui dieci brani i due artisti ripartono dai fondamentali, swing e blues soprattutto, stringendo una briosa alleanza. Dal vivo, gli Swing Brothers Caputo e Baccini presentano le gioiose canzoni del loro album e ripropongono i pezzi forti dei loro apprezzati repertori, da Un sabato italiano a Il Garibaldi innamorato di Caputo fino a Le donne di Modena o Sotto questo sole di Baccini.