Paolo Tomelleri Big Band

Paolo Tomelleri Big Band in una serata dedicata al repertorio di Woody Herman, Artie Shaw e altre celebrate Big Band degli anni ’30

Date: 21.6, 2019
UNIQUE CONCERT
EXCLUSIVE
ASCONA JAZZ AWARD WINNER 2018

Paolo Tomelleri

80 anni all’anagrafe e oltre 60 di carriera: premiato a JazzAscona l’anno scorso per il suo eccezionale contributo dato allo sviluppo del jazz in Italia, Paolo Tomelleri è un musicista leggendario della scena milanese. Solista e direttore d’orchestra di successo, ha lavorato per il teatro e il cinema, collaborato per 30 anni con Enzo Jannacci (ma anche con Vanoni, Gaber e Celentano) e con un gran numero di jazzisti italiani e stranieri, tra cui Tony Scott, Joe Venuti, Jimmy McPartland, Clark Terry, Bill Coleman, Phil Woods. 

L’anno scorso Tomelleri ci aveva deliziato rievocando il celebre concerto di Benny Goodman alla Carnegie Hall del 1938. Quest’anno con la sua acclamata Big Band si proporrà in un concerto unico interamente dedicato al repertorio di Woody Herman, Artie Shaw e altre celebrate Big Band degli anni ’30.

Style: Swing

From: Italy
 

Paolo Tomelleri, clarinet, dir.

Fabrizio Bernasconi, piano

Sergio Farina, guitar

Marco Mistrangelo, bass

Tony Arco, drums

Celeste Castelnuovo, vocals
 

Trumpets: Emilio Soana, Daniele Moretto, Claudio Bassalti, Roberto Villani
Trombones: Rudy Migliardi, Andrea Andreoli, Claudio Barbieri, Pierluigi Salvi
Sax: Gianpaolo Casu, Sophia Tomelleri, Alberto Buzzi, Enzo Lamendola, Gilberto Tarocco