Paolo Tomelleri Big Band Remembering Benny Goodman’s Concert at Carnegie Hall (1938)

Una fantastica big band per ricordare il momento, 80 anni fa, in cui il jazz divenne una musica “rispettabile”

Date: 22.6 2018
TRIBUTE TO BENNY GOODMAN
UNIQUE CONCERT
JAZZASCONA EXCLUSIVE

Jeff Tyson & the Ka-Nection

80 anni all’anagrafe e oltre 60 di carriera: Paolo Tomelleri è un musicista leggendario della scena milanese. Solista e direttore d’orchestra di successo, Tomelleri torna ad Ascona con la propria big band per ricordare, a 80 anni di distanza, lo storico concerto che l’orchestra di Benny Goodman, all’apice del suo successo, tenne alla Carnegie Hall di New York nel 1938. Per la prima volta nella storia, il jazz approdava in una sala da concerto ed entrava così a fare parte delle musiche considerate “rispettabili”.
Diviso tra il jazz e la musica leggera, Paolo Tomelleri ha collaborato con artisti come Enzo Jannacci (per 30 anni!), Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Adriano Celentano e nel jazz con un gran numero di musicisti italiani e stranieri, tra cui Tony Scott, Joe Venuti, Jimmy McPartland, Clark Terry, Bill Coleman, Phil Woods.  Ha scritto musica per il teatro e il cinema, pubblicato libri didattici, si è esibito sui palcoscenici di tutto il mondo ed inciso innumerevoli dischi.

Style: Swing

From: Italy


Trumpets
Emilio Soana
Daniele Moretto
Stefano Bassalti
Roberto Villani


Trombones
Rudy Migliardi
Andrea Andreoli
Claudio Barbieri
Pierluigi Salvi


Sax
Gianpaolo Casu
Paolo Kromberg
Alberto Buzzi
Enzo Lamendola
Gilberto Tarocco


Fabrizio Bernasconi, piano
Sergio Farina, guitar
Marco Mistrangelo, bass
Tony Arco, drums
Celeste Castelnuovo, vocals
Marco Bianchi, vibraphone
Paolo Tomelleri, clarinet, dir.